Veronica Falls – “Waiting For Something To Happen”

E’ il quartetto inglese indie – pop composto da due ragazze e due ragazzi. Waiting For Something to Happen è il loro secondo disco. In Italia è uscito il 5 febbraio 2013. La loro musica è piacevole, ma non straordinaria. Sul disco troviamo tredici brani che in realtà non si distinguono. Ogni tanto sentiamo delle Leggi di piùVeronica Falls – “Waiting For Something To Happen”[…]

VulgarGrad – la band australiana

Il gruppo è nato in Australia nel 2004, ma si ispira alla musica russa, a quella popolare e soprattutto…criminale. VulgarGrad è composto dai musicisti australiani e il cantante polacco, conosciuto soprattutto come l’attore, Jacek Koman. E’ stato lui che ha cantato il tango Roxanne nel musical Moulin Rouge! Le loro canzoni, come dice la descrizione Leggi di piùVulgarGrad – la band australiana[…]

Ryan Francesconi & Mirabai Peart – Road To Palios

Il disco in Italia è uscito il 16 gennaio. E’ bellissimo, armonico, e dalle prime note ci porta nei mondi nuovi, mistici. Il collegamento tra la chitarra classica e il violino sembra ideale. La musica è stata fatta da Ryan Francesconi. Il musicista si è ispirato soprattutto delle melodie balcane: turche, greche, bulgare. Ma la Leggi di piùRyan Francesconi & Mirabai Peart – Road To Palios[…]

Dropkick Murphys – “Signed and Sealed in Blood”

Citando le parole della prima canzone del disco si vorrebbe dire: The boys are back!. Dropkick Murphys tornano davvero come i veterani della musica celtica e punk rock (basta ricordare che il gruppo esiste dal 1996 ed è un modello per gli altri che si ispirano alla musica irlandese e celtica). Dopo soli due anni Leggi di piùDropkick Murphys – “Signed and Sealed in Blood”[…]

Mika Urbaniak

E’ nata a New York da genitori polacchi – famosi musicisti: Urszula Dudziak (la cantante jazz, la sua canzone Papaya è conosciuta forse dappertutto) e Michal Urbaniak (uno dei più grandi jazzisti polacchi). Mika vive in Polonia da 10 anni e pian piano comincia la sua carriera come solista. Prima collaborava con gli altri artisti Leggi di piùMika Urbaniak[…]

MISACHENEVICA – Come pecore in mezzo ai lupi + intervista!

Come Pecore in mezzo ai lupi è il secondo disco del gruppo veneto, dopo La mia prima guerra fredda lanciata nel 2010. L’album è fatto bene, vivace, nello stile del rock anni novanta. Ci sono delle canzoni che restano in testa, come per esempio La partita di calcetto infrasettimanale oppure Dr. Lennon. Meglio però lasciare Leggi di piùMISACHENEVICA – Come pecore in mezzo ai lupi + intervista![…]

MARC CARROLL – Stone Beads and Silver

Il disco è uscito il 29 gennaio. L’artista irlandese è già stato apprezzato da musicisti molto famosi come, per esempio, Bob Dylan. Infatti, in tutti i brani del suo disco nuovo si sente la professionalità ed esperienza. Le canzoni di questo album oscillano tra folk e country fino a pop. La voce di Marc, a Leggi di piùMARC CARROLL – Stone Beads and Silver[…]

SEA WOLF – Old World Romance

Lo sguardo si perde in una bonaccia di sensazioni fissandosi su di quel punto lontano dove fondendosi l’oceano diventa cielo. L’entroterra, di sassi riarsi mangiati da secche sterpi sferzate dai venti di sale, si spiega dalla battigia fin ad imbiancate case vermiglie ormai di sole d’occidente. E profumi di reti stese ad asciugare, di cardi, Leggi di piùSEA WOLF – Old World Romance[…]

Blue Willa

Bho. Mi piace cominciare una recensione con “BHO”. desiderio di una vita, magico momento di ritrovo con la propria infanzia, col liceo… “BHO”! Venerdì sera, ore diciotto zero zero in attesa ora zulu apericena… Letto e riletto commenti sul disco ed è per questo, dato che il Mucchio dedica fin la copertina ai ragazzi di Leggi di piùBlue Willa[…]

ETNIA SUPERSANTOS – L’Abominevole Uomo Delle Fogne

E’ il secondo album del gruppo etnia Supersantos. Come il loro primo disco, è prodotto da Paolo lafelice (già collaboratore dei grandi: Fabrizio de Andrè, Vinicio Capossela, Pfm, Daniele Silvestri). Le canzoni sono molto allegre, semplici, giuste per cantare e ballare. Praticamente ognuna è fatta in un altro modo, è ispirata da diversi stili musicali, Leggi di piùETNIA SUPERSANTOS – L’Abominevole Uomo Delle Fogne[…]

GRENOUILLE – Il Mondo Libero

E’ il secondo disco della rock band milanese, oscilla tra hard rock e punk, ma non mancano anche brani più melodici. Nei testi parlano di temi sociali e politici, soprattutto dell’Italia e la condizione dei musicisti in questo paese. Il gruppo vuole raccontare le proprie opinioni, sentimenti. Con questo obiettivo è collegata la grafica sulla Leggi di piùGRENOUILLE – Il Mondo Libero[…]

SINTOMI DI GIOIA

Un disco meditante e poetico. Soprattutto grazie all’accompagnamento degli strumenti classici e la voce particolare del cantante Luca Grossi. Forse non è un album straordinario, ma sicuramente è piacevole da ascoltare. Vale la pena ascoltare i testi perchè spesso trattano della vita privata degli artisti, che si intreccia con il pensiero del mondo, della società Leggi di piùSINTOMI DI GIOIA[…]

MED IN ITALI – Coltivare piante grasse

Med In Itali sono quattro ragazzi che già da tempo suonano insieme. Loro stessi dicono che il loro disco è “una contaminazione di generi” e lo mettono nella cartella della musica alternativa. Lo può confermare anche la diversità degli strumenti, sia classici (come la chitarra acustica) sia strumenti più particolari (come il sassofono). Per me Leggi di piùMED IN ITALI – Coltivare piante grasse[…]

Io non sono Bogte – La discografia è morta e io non vedevo l’ora

Inanzitutto, questo disco…non è un disco. E’  una scheda USB in forma di musicassetta. E’ più un concetto che la musica stessa. Il gruppo proclama la morte della disografia e per distribuire la loro musica sceglie una forma ancora più moderna e forse più adatta ai nostri tempi. Ma devo dire che anche da un  Leggi di piùIo non sono Bogte – La discografia è morta e io non vedevo l’ora[…]

Martha Wainwright – Come Home To Mama

E’ il terzo disco di Martha e, come dicono alcuni, il piu’ bello. A dire il vero non la conoscevo prima quindi per me e’ il primo che ascolto. La prima cosa che ha attirato la mia attenzione e’ la sua voce: da un lato delicata e quasi giovanile, dall’altro molto emotiva e con tante Leggi di piùMartha Wainwright – Come Home To Mama[…]